spacer.png, 0 kB
  • Versamenti febbraio e marzo 2020

    Si trasmette comunicazione CNCE n.723 relativa alle modalità di rateizzazione dei versamenti relativi ai mesi di febbraio e marzo 2020, sospesi per l'emergenza COVID19

    Scarica la circolare 

     

     

    Read More

  • Eventi formativi gratuiti

    L’Ente Scuola Edile per la Formazione e la Sicurezza promuove una serie di eventi formativi in modalità E-learning rivolti a tutte le Imprese edili, e a titolo gratuito per tutte le Imprese iscritte alla Cassa Edile di Reggio Calabria e Provincia.  

    Clicca per tutte le informazioni 

    Read More

  • Interruzione servizi 03/06/2020

    Si avvisa il gentile pubblico che, in data 03/06/2020 i servizi della Cassa Edile non saranno garantiti, a causa di interruzione di energia elettrica per interventi di manutenzione sulla rete cittadina

    Read More

  • Chiusura 1 giugno

    Si avvisa che gli uffici della Cassa Edile saranno chiusi al pubblico in data 01/06/2020

    Read More

  • Apertura al pubblico

    Si comunica che dal 25/5/2020 gli uffici saranno aperti al pubblico dalle ore 9 alle 12,30 da lunedì a venerdì mattina, e i pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15,30 alle 17,30 per le sole attività di sportello

    Read More

  • Avviso consegna mascherine

    Si comunica che, per le aziende attive (denunce presentate per i mesi di marzo e/o aprile), sono a disposizione presso la Cassa mascherine certificate FFP2 (n. 2 per ogni operaio denunciato).

    Nel caso l’azienda sia attiva dal mese di maggio, la stessa potrà presentare specifica autocertificazione con dati del cantiere e l’elenco degli operai, dati che saranno controllati, riscontrando la denuncia di maggio.

     Al fine di effettuare il ritiro delle mascherine in sicurezza ed evitare attese, si raccomanda di comunicare in via preventiva per email (info@cassaedilerc.org) o per telefono, il giorno e l’ora del ritiro con l’elenco dei lavoratori. In caso di comunicazione via mail, si prega di attendere conferma.

    Nel caso in cui l’impresa intenda delegare al ritiro un dipendente, questo dovrà essere munito di apposita delega scritta.

    Read More

  • Decreto rilancio - DURC

     Circolare CNCE 9735/p/ep, in cui si precisa che i DURC on line restano esclusi dagli atti per i quali e' stato disposto l'ampliamento del periodo di scadenza.
     

    Read More

  • Sopralluogo gratuito in azienda

    Ai fini della ripresa delle attività nel comparto delle costruzioni, in data 25/4/2020, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha siglato insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e ai rappresentanti di ANCI, UPI, Anas, RFI, ANCE, Alleanza delle Cooperative, Feneal Uil, Filca CISL e Fillea CGIL il nuovo Protocollo di regole per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid19 nei cantieri.

     

    L’ESEFS, nella sua funzione di consulenza in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, è a disposizione delle Imprese e dei Lavoratori per affiancarli nell’individuazione e definizione delle procedure più corrette per l’attuazione del Protocollo di regolamentazione per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro del settore edile e per la gestione dei cantieri in presenza dell’ulteriore fattore di rischio costituito dal possibile contagio da coronavirus.

     

    Per Informazioni e richieste di sopralluogo GRATUITO in Azienda e sui Cantieri, per tutte le Imprese iscritte alla Cassa Edile di Reggio Calabria e Provincia potete contattarci ai seguenti recapiti:

     

    0965 673106

    info@scuolaedilerc.it

    www.scuolaedilerc.it/index.php 

     

    scarica il modulo di richiesta 

    Read More

  • Protocollo condiviso per il contrasto e il contenimento

    Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro del settore edile

     

    Scarica il protocollo

     

    Read More

  • Supporti grafici Covid-19

    Supporti grafici informativi sulle misure di contenimento del Covid-19 negli ambienti di lavoro del settore edile, realizzati dalla Commissione Nazionale Casse Edili, disponibili per il download al seguente

    link al sito CNCE  

    Read More


spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home
Rilascio del DURC per imprese che hanno crediti con la pubblica amministrazione

Le aziende che hanno crediti con la Pubblica Amministrazione possono presentare Certificazione del Credito ottenibile tramite la piattaforma attivata dalla Ragioneria Generale dello Stato, per ottenere il rilascio di DURC anche se hanno una situazione debitoria nei confronti della Cassa Edile. E' necessario, per il corretto espletamento della procedura, che gli Enti inseriscano i crediti delle aziende in Piattaforma.

Scarica la guida ministeriale all'uso della piattaforma

Tale disciplina non si applica ai DURC per Stato d'Avanzamento o Liquidazione Finale, per i quali è possibile fare ricorso alla cessione del credito (link)

 
Rateizzazioni
E' stato prorogata, con delibera 01/2014 del Comitato della Bilateralità, per l'anno 2014 la possibilita' di rateizzare i debiti nei confronti della Cassa Edile per un periodo di 12 mesi. Le imprese che intendono avvalersi di tale possibilita' possono contattare direttamente gli uffici della Cassa per tutte le delucidazioni necessarie.
 
Circolare del Ministero del Lavoro 36/2013

Si trasmette la circolare 36/2013 del Ministero del Lavoro, relativa alla validità quadrimestrale del DURC, da applicarsi ai certificati rilasciati dopo il 21/08/2013

Scarica la circolare

 
Dematerializzazione DURC

In ottemperanza a quanto disposto dalla circolare 12/2012 del 01/06/2012 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per le richieste presentate dal 2 luglio 2013  i DURC saranno recapitati esclusivamente tramite PEC agli indirizzi indicati dagli utenti nel modulo telematico di richiesta.

Per i DURC richiesti da stazioni appaltanti/amministrazioni procedenti e dalle SOA, il sistema non consente l’inoltro della richiesta se non e' stato indicato l’indirizzo PEC della stazione appaltante/amministrazione procedente o della SOA. Se non è stato indicato l’indirizzo PEC dell’impresa il DURC sara' recapitato soltanto alla stazione appaltante/amministrazione procedente o alla SOA.

Per i DURC richiesti dalle imprese e dai loro intermediari, il sistema non consente l’inoltro della richiesta se non e' stata indicato l’indirizzo PEC dell’impresa. Le modalita' di compilazione sono descritte nei “manuali per la compilazione di una richiesta di DURC da ricevere tramite PEC” pubblicati sul sito dello Sportello Unico.

 
Circolare MUT febbraio 2013

Errore sugli imponibili della denuncia di febbraio 2013

Scarica la comunicazione relativa al reinvio dei modelli

 
Nuovo Contratto Integrativo Provinciale
Scarica il nuovo Contratto integrativo provinciale in vigore dal 01/02/2013 e non da 01/03/2013 come erroneamente comunicato in precedenza
 
Aliquote contributive 2013

Nuove aliquote contributive 2013

Scarica la tabella 

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 Pross. > Fine >>

Risultati 97 - 104 di 131
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB