spacer.png, 0 kB
  • Sentenza n. 9803 del 26/05/2020

    Si trasmette in allegato copia della sentenza n. 9803 del 26 maggio 2020 con la quale la Corte di Cassazione, confermando l’orientamento dei giudici di merito, si è espressa in tema di obbligatorietà dell’iscrizione alla Cassa Edile di un’impresa che, pur essendo classificata ai fini ISTAT come non edile, svolge di fatto attività di natura edile o, comunque ad essa ausiliaria, nell’ambito di un contratto di appalto pubblico.

    scarica la sentenza

    Read More

  • Versamenti febbraio e marzo 2020

    Si trasmette comunicazione CNCE n.723 relativa alle modalità di rateizzazione dei versamenti relativi ai mesi di febbraio e marzo 2020, sospesi per l'emergenza COVID19

    Scarica la circolare 

    Read More

  • Eventi formativi gratuiti

    L’Ente Scuola Edile per la Formazione e la Sicurezza promuove una serie di eventi formativi in modalità E-learning rivolti a tutte le Imprese edili, e a titolo gratuito per tutte le Imprese iscritte alla Cassa Edile di Reggio Calabria e Provincia.  

    Clicca per tutte le informazioni 

    Read More

  • Interruzione servizi 03/06/2020

    Si avvisa il gentile pubblico che, in data 03/06/2020 i servizi della Cassa Edile non saranno garantiti, a causa di interruzione di energia elettrica per interventi di manutenzione sulla rete cittadina

    Read More

  • Apertura al pubblico

    Si comunica che dal 25/5/2020 gli uffici saranno aperti al pubblico dalle ore 9 alle 12,30 da lunedì a venerdì mattina, e i pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15,30 alle 17,30 per le sole attività di sportello

    Read More

  • Avviso consegna mascherine

    Si comunica che, per le aziende attive (denunce presentate per i mesi di marzo e/o aprile), sono a disposizione presso la Cassa mascherine certificate FFP2 (n. 2 per ogni operaio denunciato).

    Nel caso l’azienda sia attiva dal mese di maggio, la stessa potrà presentare specifica autocertificazione con dati del cantiere e l’elenco degli operai, dati che saranno controllati, riscontrando la denuncia di maggio.

     Al fine di effettuare il ritiro delle mascherine in sicurezza ed evitare attese, si raccomanda di comunicare in via preventiva per email (info@cassaedilerc.org) o per telefono, il giorno e l’ora del ritiro con l’elenco dei lavoratori. In caso di comunicazione via mail, si prega di attendere conferma.

    Nel caso in cui l’impresa intenda delegare al ritiro un dipendente, questo dovrà essere munito di apposita delega scritta.

    Read More

  • Decreto rilancio - DURC

     Circolare CNCE 9735/p/ep, in cui si precisa che i DURC on line restano esclusi dagli atti per i quali e' stato disposto l'ampliamento del periodo di scadenza.
     

    Read More

  • Sopralluogo gratuito in azienda

    Ai fini della ripresa delle attività nel comparto delle costruzioni, in data 25/4/2020, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha siglato insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e ai rappresentanti di ANCI, UPI, Anas, RFI, ANCE, Alleanza delle Cooperative, Feneal Uil, Filca CISL e Fillea CGIL il nuovo Protocollo di regole per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid19 nei cantieri.

     

    L’ESEFS, nella sua funzione di consulenza in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, è a disposizione delle Imprese e dei Lavoratori per affiancarli nell’individuazione e definizione delle procedure più corrette per l’attuazione del Protocollo di regolamentazione per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro del settore edile e per la gestione dei cantieri in presenza dell’ulteriore fattore di rischio costituito dal possibile contagio da coronavirus.

     

    Per Informazioni e richieste di sopralluogo GRATUITO in Azienda e sui Cantieri, per tutte le Imprese iscritte alla Cassa Edile di Reggio Calabria e Provincia potete contattarci ai seguenti recapiti:

     

    0965 673106

    info@scuolaedilerc.it

    www.scuolaedilerc.it/index.php 

     

    scarica il modulo di richiesta 

    Read More

  • Protocollo condiviso per il contrasto e il contenimento

    Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro del settore edile

     

    Scarica il protocollo

     

    Read More

  • Supporti grafici Covid-19

    Supporti grafici informativi sulle misure di contenimento del Covid-19 negli ambienti di lavoro del settore edile, realizzati dalla Commissione Nazionale Casse Edili, disponibili per il download al seguente

    link al sito CNCE  

    Read More


spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home
Bonus premialitÓ aziende

Le Parti sociali con l’intendimento di voler valorizzare gli sforzi delle Imprese e dei Lavoratori sul campo della legalità, della regolarità e della sicurezza, con  l’Accordo Provinciale del 18.04.2018, hanno stabilito - in via sperimentale e per un periodo di 1 anno - un “Bonus Premialità”,  a favore delle imprese

Scarica la circolare

Scarica la domanda

 
Aliquote contributive da 05/2018
Aliquote contributive in vigore da maggio 2018 - MUT di aprile 2018
 
Circolare fiscalitÓ 2018

circolare ritenute fiscali e trattemento previdenziale 2018

scarica

 
Certificazione CU 2018

E' disponibile la certificazione CU da scaricare on line, seguendo le istruzioni al sottostante link:

certificazione on line

 
Accordo provinciale 12/07/2017 - sanzioni ore eccedenti

In ossequio alla delibera n.2/2015 del 10/7/2015 del Comitato della Bilateralità, con la  quale si è proceduto alle nuove regole delle Cassa edili e di Edilcassa per la verifica della regolarità contributiva,  questa Cassa ha modificato quanto previsto sulla circolare 1/2014 relativo alle “ore eccedenti”.

In particolare viene confermato quanto previsto dalla circolare CNCE 346/2008, estendendo  l’assoggettamento al versamento dell’accantonamento supplementare per le ore eccedenti i massimali o non adeguatamente giustificate, che finora era  assoggettato ad una sanzione pari alla sola contribuzione.

Di conseguenza a partire dal MUT del mese di GENNAIO 2018, tutte le ore di assenza  eccedenti  i massimali previsti da contratto  prive di adeguata giustificazione saranno assoggettate ad accantonamento ed a contribuzione supplementare.Inoltre per quanto attiene le   denunce mensili inviate in ritardo, l’accordo prevede che se il ritardo supera i 60 gg. dalla data di scadenza (entro il mese successivo della mese di competenza) verrà applicata una sanzione pari ad € 10,00 a dipendente per ogni denuncia mensile.

Seguirà circolare operativa.  

 
Accordo provinciale 12/07/2017 - blocco ore non lavorate
In considerazione delle numerose anomalie riscontarte in sede di verifica dalla Cassa, si comunica che, dal MUT di gennaio 2018, le denunce riportanti ore non lavorate relative ad "aspettativa volontaria" e quelle relative a Cassa Integrazione Guadagni, saranno bloccate, se prive degli allegati giustificativi.
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 57 - 64 di 131
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB